Tutela della flora e della fauna


Flora: informazioni generali

La tutela efficace di una specie vegetale può avvenire solo tramite la conservazione del suo ambiente naturale. L'ambiente naturale di molte specie protette è esposto a minacce indirette, ragion per cui ne va promossa la conservazione. Attraverso la legge sulla flora (L.P. 13/'72) si sono poste sotto tutela completa 23 specie, mentre delle restanti specie di flora spontanea non rientranti in tale elenco é consentita la raccolta complessiva giornaliera, per persona, di non più di dieci assi fiorali (steli fioriferi).

In un parco naturale o in un biotopo le piante sono totalmente protette.


Fauna: Informazioni generali

Il 41% delle specie animali dell'Alto Adige risulta minacciato. Per tutelare una specie animale, occorre concentrare tutti gli sforzi verso la conservazione del suo habitat naturale. Se ne deduce che gli habitat naturali di molte specie protette risultano indirettamente minacciati, ragion per cui ne va promossa la conservazione.

Attraverso la legge sulla fauna (L.P. nr. 27/'73) sono state poste sotto tutela completa 25 specie animali. Essa ne vieta la cattura e l'abbattimento, la vendita e la custodia e prevede altresì la tutela delle loro crisalidi, larve, uova, nidi, cove e dimore. All'interno di parchi naturali e biotopi, inoltre, la fauna gode di protezione completa. La caccia all'interno dei biotopi é fondamentalmente vietata, mentre quella ai cervidi é ammessa limitatamente ai biotopi di superficie superiore ai dieci ettari.
Per i parchi naturali valgono le norme della legge sulla caccia.


Elenco delle piante protette

Pulsitella: tutte le specie nostrali (Pulsatilla spp.)
Aquilegia di Einsele (Aquilegia einseleana)
Falso bucaneve, Campanellino (Leocojum vernum)
Giglio martagone (Lilium martagon)
Giglio rosso (Lilium bulbiferum)
Orchidee: tutte le specie nostrali (Orchidaceae)
Dafne: tutte le specie nostrali (Daphne spp.)
Garofano dei Certosini (Dianthus carthusianorum)
Limonella, Frasinella (Dictamnus albus)
Primula: tutte le specie nostrali, ad eccezione di primula odorata (Prinula spp. ausgenommen Primula veris)
Ciclamino, panporcino (Cyclamen purpurascens)
Brillantini lisci, Spillone di dama (Armeria alpina)
Genziano e genzianella: tutte le specie nostrali (Gentiana spp.)
Giaggiolo acquatico (Iris pseudacorus)
Ninfea bianca (Nymphaea alba)
Tifa, Pagafrati: tutte le specie nostrali (Typha spp.)
Nannufero, Ninfea giallo (Nuphar luteum)
Raponzolo chiomoso (Physoplexis comosa)
Erittrichio nano, Miosotide nano (Eritrichium nanum)
Millefoglio dei macereti (Achillea oxyloba)
Stella alpina (Leontopodium alpinum)
Genepi bianco (Artemisia mutellina)
Pungitopo (Ruscus aculeatus)


Elenco degli animali protetti

Talpa (Talpa europea)
Riccio (Erinaceus europaeus)
Moscardino (Muscardinus avellanarius)
Quercino (Eliomys quercinus)
Biscia dal collare (Natrix natrix)
Biscia tessellata (Natrix tassellata)
Biacco (Coluber viridiflavus)
Colubro (Elaphe longissima) 
Colubro liscio (Coronella austriaca)
Orbettino (Anguis fragilis)
Lucertola agile (Lacerta agilis)
Ramarro (Lacerta viridis)
Lucertola vivipara (Lacerta vivipara)
Lucertola muraiolo (Lacerta muralis)
Raganella (Hyla arborea)
Rospo comune (Bufo bufo)
Rospo smeraldino (Bufo viridis)
Ululone dal ventre giallo (Bombina variegata)
Rana verde minore (Rana esculenta)
Rana montana (Rana temporaria)
Salamandra pezzata (Salamandra salamandra)
Salamandra alpina (Salamandra atra)
Tritone alpino (Triturus alpestris)
Tritone punteggiato (Triturus vulgaris)
Tritone crestato (Triturus cristatus carnifex)
Elicidi: tutte le specie (ad es. chiocciola delle vigne) (Helicidae z. B. Helix pomatia)
Formica rossa (Formica rufa)
Mantide religiosa (Mantis religiosa)
Gambero (Astacus astacus)


Autorizzazione alla raccolta

L'autorizzazione alla raccolta di piante protette viene concessa dall'assessore provinciale competente unicamente per scopi scientifici, didattici e farmaceutici. La richiesta, debitamente motivata e corredata di una marca da bollo da euro 10,33, va inoltrata all'Ufficio provinciale ecologia del paesaggio. Ai fini del rilascio dell'autorizzazione essa va provvista di un'ulteriore marca da bollo da euro 10,33. Lo scopo della raccolta ed i dati relativi al richiedente devono essere chiaramente indicati.



Prenota onlineRichiesta rapida Prenota tavolo

Offerte speciali

Scoprite la nostra nuova Golden SPA

Esprimi un desiderio | 3 pernottamenti

Scegliete dalla nostra ...
da € 526,--

Vorrei soltanto pacchetti a partire da